“Attualità nella formazione del Management”, il convegno si è svolto al Cefpas

0

CALTANISSETTA – Sono stati circa 180 i partecipanti al Convegno sul tema “Attualità nella Formazione per il Management” tenutosi sabato 11 maggio dalle ore 9.00 alle ore 14.30 presso la sala “Mons. Alfredo M. Garsia” del CEFPAS.

Obiettivo della giornata di studio, l’esigenza di aggiornamento permanente delle competenze tecnico-specialistiche e organizzativo-gestionali sostanziali per chi ricopre un ruolo di elevata responsabilità nelle aziende del sistema sanitario regionale. L’Assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, ha voluto ribadire “l’importanza strategia della formazione come priorità per affrontare le sfide del nuovo sistema socio-sanitario sempre più ispirato all’integrazione fra la responsabilità delle Aziende e delle prestazioni sanitarie che insistono sui territori dell’isola e le competenze dei Comuni”. L’Assessore ha rimarcato la centralità del CEFPAS che è e resta una struttura di riferimento regionale per la formazione socio sanitaria con “obiettivi strategici confermati anche dalla la riforma finanziaria che ne ha ridisegnato l’organigramma rendendolo più snello per potenziarne l’efficacia e la funzionalità”. Ad ulteriore conferma di ciò, la quintuplicazione dell’offerta formativa del CEPFAS che punta all’adozione di metodologie all’avanguardia nel settore della formazione sanitaria e si è già dotato di banda larga e piattaforma e-learning per la realizzazione di attività FAD e blended.

Il Centro, come ha sottolineato il Direttore Michele Ricotta, punta alla realizzazione del campus universitario ed alla collaborazione con l’Università di Medicina oltre che al perfezionamento di un progetto di collaborazione con il Consorzio universitario Nisseno.

Relatori: prof. Federico Butera, (Presidente della Fondazione IRSO e ordinario di Sociologia dell’organizzazione all’Università di Milano- Bicocca) che ha tracciato le linee direttrici della Pubblica Amministrazione e del futuro del Sistema Sanitario come impresa integrata, capace di affrontare la Spending Review 2.0 e di difendere e tutelare i diritti alla salute; dott. Giovanni Perrone (ordinario di Ingegneria gestionale all’Università di Palermo) che ha incentrato il suo intervento sulla centralità della customer satisfaction e del feedback dei pazienti per la riorganizzazione ed il miglioramento continuo dei processi organizzativi e delle prestazioni sanitarie e del servizio sanitario; direttore della formazione del Centro, Pier Sergio Caltabiano, che ha sottolineato la capacità strategica delle emozioni di essere “regolatori motivazionali della crescita delle organizzazioni; Remo Bonichi (esperto AGENAS e responsabile scientifico dei corsi manageriali per Direttore generale e per Direttore sanitario e amministrativo) e Daniela Falconeri (CEPFAS) che hanno illustrato le novità del ricchissimo catalogo 2013-2014 per l’alta formazione e l’offerta formativa per l’aggiornamento o delle competenze professionali degli operatori del sistema sanitario in un’ottica sempre più orientata ad orizzonti nazionali ed internazionali.

Condividi