Pistorio(Mpa):”Da Venturi accuse strumentali e vaghe”

0

PALERMO – “Le dichiarazioni dell’assessore Venturi sono sconsideratamente fuori misura, oltre che strumentali in tutta la loro evidenza”. Lo afferma il segretario regionale Mpa-Partito dei siciliani, Giovanni Pistorio, che in una nota cosi’ replica alle accuse del dimissionario assessore alle Attivita’ produttive: “Dopo un lungo periodo di collaborazione nella giunta regionale senza nessun segno di dissenso o di distinzione da alcun atto dell’amministrazione Lombardo, a cominciare da quelli piu’ impegnativi che hanno caratterizzato questo governo come quelli sul sistema dei rifiuti, Venturi, a pochi giorni dalla fine di questa esperienza amministrativa, si lascia andare ad accuse pesantissime e del tutto generiche che vanno molto al di la’ di qualunque contrasto politico, anche il piu’ aspro. Tutto questo motivato dal conflitto sempre piu’ duro che si e’ sviluppato
intorno ad un’unica questione: prima la nomina e poi la sostituzione del commissario Irsap Alfonso Cicero, vicenda gia’ portata dall’assessore all’attenzione della magistratura e per la quale si attende la valutazione di questa autorita’. Questa vicenda e’ ancor piu’ preoccupante perche’ viene da chi in questi anni ha fatto dell’etica pubblica e dell’impegno antimafia, i tratti distintivi della propria identita’. Valori, questi, che non possono essere utilizzati e piegati ad
interessi di parte, ma che debbono costituire patrimonio comune attraverso cui garantire a questa terra una stagione di vero
sviluppo nella legalita’. Ci rimane l’amarezza profonda nel dover constatare come il conflitto politico possa provocare il degrado dei rapporti personali fino a livelli per me impensabili”.

Condividi