Successo per la “Festa della Primavera”. Le foto

0

MUSSOMELI – Pienamente riuscita, anche quest’anno, la “Festa della Primavera” che ha avuto luogo ieri alle 9.00 nel piazzale antistante il centro di riabilitazione di “Casa Famiglia Rosetta”. L’evento celebrato, come di consueto, dalle tre associazioni “Casa Famiglia Rosetta”, “Terra Promessa” e “L’Oasi”, ha richiamato l’attenzione sul valore della vita, attraverso il risveglio della natura vista come simbolo di convinta fiducia nel futuro. Quest’anno il lieto appuntamento si è arricchito della partecipazione dell’istituto superiore “Virgilio”, promotore di una significativa attività di collaborazione con il centro di riabilitazione. Sarà infatti avviato un progetto di orto terapia, che avrà come obiettivo la socializzazione e l’integrazione dei ragazzi diversamente abili con il territorio e, nello specifico, con gli alunni delle prime classi dell’IPSAA. Ricco il programma della giornata a cui sono stati invitati le autorità locali, i rappresentanti dei servizi pubblici e privati e quelli del volontariato. Dopo il consueto saluto di benvenuto da parte del fondatore, don Vincenzo Sorce e del dirigente scolastico Calogera Genco, i presenti si sono recati presso l’Azienda della Scuola, in contrada Polizzello, dove sul posto è stato presentato il progetto e siglato il protocollo d’intesa. Subito dopo i ragazzi hanno potuto sperimentare brevemente la pratica della coltivazione. Intorno a mezzogiorno, tutti i partecipanti hanno poi fatto ritorno a piazza Santa Maria, dove è stato consumato un momento conviviale in cortile.