Assessori incontrano i 16 comitati di quartiere

0

Pianificazione di interventi relativi all’urbanistica nelle zone degradate della città come Provvidenza e Santa Barbara, interessata quest’ultima dal fenomeno dei “vulcanelli”, le problematiche relative ad una più equa distribuzione della popolazione scolastica, i vari aspetti delle emergenze sociali indotte dallo stato di grave crisi economica. Sono stati questi, tra gli altri, gli argomenti affrontati nel corso della riunione con i rappresentanti dei 16 comitati di quartiere, che si è svolta nel foyer del Teatro Margherita e alla quale hanno partecipato, in rappresentanza del sindaco Michele Campisi, gli assessori Andrea Milazzo (Pianificazione territoriale, Urbanistica e coordinamento quartieri), Maurizio Averna (Politiche sociali), Loredana Schillaci (Scuola).

Nel corso dell’incontro, sono stati gli stessi rappresentanti dei quartieri a presentare una serie di proposte per una migliore gestione delle questioni  che più interessano i cittadini e il territorio in cui vivono.

Gli assessori Milazzo, Averna e Schillaci hanno dato atto dell’atteggiamento propositivo e costruttivo, sottolineando ai sedici delegati dei quartieri che i Comitati non integrano né surrogano in alcun modo le competenze del Consiglio comunale, ma il dialogo per costruire un  rapporto di proficua collaborazione è utile ed indispensabile, in considerazione del fatto che dai quartieri emergono le necessità primarie dei cittadini-utenti che come “sentinelle” propositive nelle diverse zone comunali possono rappresentare in maniera diretta le problematiche comuni e le istanze.

Al termine della riunione, è stato convenuto di programmare incontri ogni giovedì alla presenza dei vari assessori interessati.

Condividi